Test delle gomme estive 2017 non tutte hanno convinto

test pneumatici estivi

Come di consueto, il TCS ha realizzato il Test delle gomme estive anche per questo 2017.

Un test serio e importante, vista l’autorevolezza atteso sia dagli addetti ai lavori che da milioni di automobilisti in Europa.

i risultati quest’anno sono stati clamorosi, tant’é che invitiamo i lettori di Newscamp.info edizione Svizzera italiana ad armarsi di pazienza e leggerlo attentamente (qui).

Per quanto relativo agli pneumatici M+S, finalmente grazie al test vengono smentiti tranti luoghi comuni, come il fatto che siano “quattro stagioni“. Ecco cosa scrive il TCS: “Sei pneumatici, delle dimensioni 215/65 R16, avevano impresso il simbolo M+S sul fianco. L’indicazione M+S appare sovente sulle gomme estive per i fuoristrada (SUV) in quanto questi pneumatici sono concepiti per essere impiegati anche su strade non asfaltate e, sovente, gli automobilisti li considerano “gomme per tutte le stagioni”. Questi modelli sono stati sottoposti a un test veloce su fondo stradale innevato: solo due gomme hanno dato dei risultati più o meno accettabili in queste condizioni. Il TCS consiglia espressamente di non impiegare questi pneumatici nel periodo invernale. Sono considerati veri pneumatici invernali soltanto quelli che recano il simbolo “fiocco di neve” (3-Peak-Mountain)“.

Insomma un test tutto da leggere.

Lascia un commento

*

*